portrait-of-woman-wearing-a-white-fur-hoodie-2487387

Sieri e maschere: 5 consigli su come sfruttarne al massimo gli effetti

La Tua pelle è stanca e spenta? I sieri e le maschere idratanti e illuminanti possono dare nuova vita alla tua pelle. Ma come scegliere i prodotti giusti e come sfruttarne al meglio gli effetti? Ve lo sveleremo nel seguente articolo!

Consiglio n. 1: Scegli la maschera giusta per la tua pelle

Sul mercato esistono tantissimi tipi di maschere di diversi produttori. Come scegliere quella giusta? Per prima cosa prendi in considerazione cosa di aspetti dalla maschera e cosa manca alla tua pelle. Poi controlla la composizione delle singole maschere e la scelta sarà presto chiara!

Se soffri di pelle secca consigliamo di scegliere una maschera idratante contenente acido ialuronico o ialuronato di sodio. Queste sostanze idratano in profondità la pelle e la lasciano fresca e nutrita. Grazie al loro effetto ammorbidimento riducono anche in modo significativo le rughe e aiutano la pelle ad un ringiovanimento completo. Puoi dire addio alle spiacevoli linee del contorno occhi, sulla fronte e intorno alla bocca.

Se hai problemi di acne o eruzioni cutanee, la maschera dovrebbe contenere delle sostanze antinfiammatorie. Ad esempio, può essere la niacinamide, che viene utilizzato anche in medicina. Agisce perfettamente contro le infiammazioni, i brufoli e l’acne anche più estesa. L’uso regolare di una maschera contenente niacinamide può alleviare e donare alla pelle un aspetto migliore e contribuirne alla salute.

La tua pelle è quasi impeccabile, ma hai la sensazione che serva ringiovanirla e renderla luminosa? Controlla se la tua maschera contiene estratti vegetali naturali. Queste sostanze danno alla pelle la giusta vitalità e freschezza. E questo è ciò di cui ognuna di noi ha bisogno di tanto in tanto.

Che tipo di maschera scegliere? Ci sono vari tipi di maschere, per esempio, maschere in crema viscosa, maschera peeling, nere o di vari colori e dalla consistenza pastosa.

Una delle hit attuali sono le maschere di tessuto, particolarmente comode da usare, si applicano facilmente sul viso e dopo alcune decine di minuti (in base al tipo di maschera) si rimuovono e non serve sciacquare.

Sieri e maschere: 5 consigli su come sfruttarne al massimo gli effetti 1

Consiglio n. 2: Scegli un siero di alta qualità con una composizione energizzante

Siamo certi che tu abbia imparato come scegliere la maschera giusta. Tuttavia, per ottenere i migliori risultati, consigliamo anche di optare per un siero di qualità. E ‘davvero necessario e perché maschere e creme non sono sufficienti? Scoprirai tutto sugli effetti dei sieri cosmetici nelle seguenti righe.

I sieri di solito contengono un’alta concentrazione di sostanze attive che aiutano la pelle a rigenerarsi più velocemente. Come le maschere, possono servire ad idratare in profondità la pelle e agire contro le rughe. Il siero, grazie alla sua alta concentrazione di principi attivi, può ottenere risultati più rapidi rispetto ad una crema o maschera e quindi agire come un importante sostegno. Di solito è un’emulsione leggera, che viene gradualmente assorbita dalla pelle e può essere utilizzato prima della crema da notte.

Anche con il siero, è possibile tenere controllare la composizione in base alle linee guida descritte sopra per le maschere. Con lo ialuronato di sodio, la niacinamide e gli estratti naturali non fate mai un passo falso. Un’altra sostanza che sicuramente apprezzerete nel siero è l’adenosina. Questa migliora l’elasticità della pelle e aumenta gli effetti delle altre sostanze ringiovanenti. Ecco perché nel tuo nuovo siero non dovrebbe mancare.

Sieri e maschere: 5 consigli su come sfruttarne al massimo gli effetti 2

Potresti aver già provato delle maschere e sieri di qualità, ma non hai visto una differenza significativa sulla tua pelle. Dov’è l’errore? Il problema può essere che i prodotti non penetrano in profondità nella pelle. E’ un peccato spendere soldi per cosmetici di qualità che non vengono assorbiti perfettamente dalla pelle. Qui ci sono tre cose che puoi fare per far agire meglio una maschera o un siero nella tua pelle.

Consiglio n. 3: Applica la maschera e il siero sulla pelle perfettamente pulita

La prima regola può sembrare ovvia, ma non è sempre così. Anche se ti strucchi ogni giorno con il latte o gel detergente, la tua pelle può avere i pori ostruiti. Nei pori si accumula il sebo naturale dalla pelle, per il quale la pulizia normale non è sufficiente.

Forse effettui la pulizia profonda del viso e pensi che sia sufficiente. Ma quante volte hai tempo di andare un’ora dall’estetista per la pulizia del viso? Già settimane dopo la pulizia del viso i pori possono di nuovo ostruiti. La regolarità è quindi fondamentale.

Se ti capita di trascurare la tua pelle e di non andare spesso dall’estetista, puoi provare la pulizia del viso a casa. Attenzione però a non danneggiare la pelle. Fortunatamente esistono dispositivi per la pulizia della pelle domestica, come, ad esempio, il peeler ad ultrasuoni che rimuove efficacemente tutte le impurità.

Consiglio n. 4: Aiuta l’assorbimento dei prodotti cosmetici grazie alla galvanizzazione

La pelle è perfettamente pulita e pronta per l’applicazione del siero o della maschera. Offre anche un qualcosa in più per migliorare gli effetti dei prodotti cosmetici di qualità, ovvero l’uso della terapia galvanica. Di che cosa si tratta e quali sono i suoi effetti?

Durante il trattamento galvanico una corrente unidirezionale passa nella pelle stimolandone le cellule. La terapia galvanica, grazie ad essa, favorisce l’assorbimento dei prodotti cosmetici in profondità nella pelle. Raggiungono gli strati più profondi del derma, dove è prodotto il collagene e l’elastina. La galvanizzazione aiuta così a nutrire la pelle dall’interno e la ringiovanisce.

Per la terapia galvanica puoi usare il peeler RECLAR, che oltre al peeling ultrasonico e la galvanizzazione offre anche trattamenti di luce rossa e blu. Puoi leggere tutto sugli effetti della terapia della luce nel nostro prossimo articolo del blog.

Consiglio n. 5: Ionizza regolarmente la pelle

L’ultimo consiglio, molto efficace per l’assorbimento dei prodotti cosmetici in profondità nella pelle è la ionizzazione. Che cos’è e come funziona esattamente questo processo?

La nostra pelle è sempre cationica, ha quindi una carica elettrica positiva. Durante la ionizzazione si formano ioni negativi, che, applicati sulla pelle, agisce come un magnete e ne aumentano notevolmente le capacità di assorbimento. Grazie alla ionizzazione i prodotti cosmetici vengono assorbiti in profondità nella pelle e beneficerai così di tutti i benefici. Per la ionizzazione della pelle è possibile utilizzare l’efficace spray per ionizzazione RECLAR ION Mist.

Sieri e maschere: 5 consigli su come sfruttarne al massimo gli effetti 3

Ora hai chiaro come affrontare la pelle secca e idratarla al massimo e renderla splendida. Se seguirai regolarmente i consigli indicati avrai anche tu in poche settimane una pelle bella e giovane!

 

Leggi anche:

La magia della ionizzazione: Come funziona lo spray ION Mist?
Terapia della luce: Come agisce la luce rossa e blu?
Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sconto di benvenuto

Inserisci l'email e riceverai uno sconto