Posted on Lascia un commento

Sieri e maschere: 5 consigli su come sfruttarne al massimo gli effetti

Sieri e maschere: 5 consigli su come sfruttarne al massimo gli effetti

La Tua pelle è stanca e spenta? I sieri e le maschere idratanti e illuminanti possono dare nuova vita alla tua pelle. Ma come scegliere i prodotti giusti e come sfruttarne al meglio gli effetti? Ve lo sveleremo nel seguente articolo!

Consiglio n. 1: Scegli la maschera giusta per la tua pelle

Sul mercato esistono tantissimi tipi di maschere di diversi produttori. Come scegliere quella giusta? Per prima cosa prendi in considerazione cosa di aspetti dalla maschera e cosa manca alla tua pelle. Poi controlla la composizione delle singole maschere e la scelta sarà presto chiara!

Se soffri di pelle secca consigliamo di scegliere una maschera idratante contenente acido ialuronico o ialuronato di sodio. Queste sostanze idratano in profondità la pelle e la lasciano fresca e nutrita. Grazie al loro effetto ammorbidimento riducono anche in modo significativo le rughe e aiutano la pelle ad un ringiovanimento completo. Puoi dire addio alle spiacevoli linee del contorno occhi, sulla fronte e intorno alla bocca.

Se hai problemi di acne o eruzioni cutanee, la maschera dovrebbe contenere delle sostanze antinfiammatorie. Ad esempio, può essere la niacinamide, che viene utilizzato anche in medicina. Agisce perfettamente contro le infiammazioni, i brufoli e l’acne anche più estesa. L’uso regolare di una maschera contenente niacinamide può alleviare e donare alla pelle un aspetto migliore e contribuirne alla salute.

La tua pelle è quasi impeccabile, ma hai la sensazione che serva ringiovanirla e renderla luminosa? Controlla se la tua maschera contiene estratti vegetali naturali. Queste sostanze danno alla pelle la giusta vitalità e freschezza. E questo è ciò di cui ognuna di noi ha bisogno di tanto in tanto.

Che tipo di maschera scegliere? Ci sono vari tipi di maschere, per esempio, maschere in crema viscosa, maschera peeling, nere o di vari colori e dalla consistenza pastosa.

Una delle hit attuali sono le maschere di tessuto, particolarmente comode da usare, si applicano facilmente sul viso e dopo alcune decine di minuti (in base al tipo di maschera) si rimuovono e non serve sciacquare.

Sieri e maschere: 5 consigli su come sfruttarne al massimo gli effetti 1

Consiglio n. 2: Scegli un siero di alta qualità con una composizione energizzante

Siamo certi che tu abbia imparato come scegliere la maschera giusta. Tuttavia, per ottenere i migliori risultati, consigliamo anche di optare per un siero di qualità. E ‘davvero necessario e perché maschere e creme non sono sufficienti? Scoprirai tutto sugli effetti dei sieri cosmetici nelle seguenti righe.

I sieri di solito contengono un’alta concentrazione di sostanze attive che aiutano la pelle a rigenerarsi più velocemente. Come le maschere, possono servire ad idratare in profondità la pelle e agire contro le rughe. Il siero, grazie alla sua alta concentrazione di principi attivi, può ottenere risultati più rapidi rispetto ad una crema o maschera e quindi agire come un importante sostegno. Di solito è un’emulsione leggera, che viene gradualmente assorbita dalla pelle e può essere utilizzato prima della crema da notte.

Anche con il siero, è possibile tenere controllare la composizione in base alle linee guida descritte sopra per le maschere. Con lo ialuronato di sodio, la niacinamide e gli estratti naturali non fate mai un passo falso. Un’altra sostanza che sicuramente apprezzerete nel siero è l’adenosina. Questa migliora l’elasticità della pelle e aumenta gli effetti delle altre sostanze ringiovanenti. Ecco perché nel tuo nuovo siero non dovrebbe mancare.

Sieri e maschere: 5 consigli su come sfruttarne al massimo gli effetti 2

Potresti aver già provato delle maschere e sieri di qualità, ma non hai visto una differenza significativa sulla tua pelle. Dov’è l’errore? Il problema può essere che i prodotti non penetrano in profondità nella pelle. E’ un peccato spendere soldi per cosmetici di qualità che non vengono assorbiti perfettamente dalla pelle. Qui ci sono tre cose che puoi fare per far agire meglio una maschera o un siero nella tua pelle.

Consiglio n. 3: Applica la maschera e il siero sulla pelle perfettamente pulita

La prima regola può sembrare ovvia, ma non è sempre così. Anche se ti strucchi ogni giorno con il latte o gel detergente, la tua pelle può avere i pori ostruiti. Nei pori si accumula il sebo naturale dalla pelle, per il quale la pulizia normale non è sufficiente.

Forse effettui la pulizia profonda del viso e pensi che sia sufficiente. Ma quante volte hai tempo di andare un’ora dall’estetista per la pulizia del viso? Già settimane dopo la pulizia del viso i pori possono di nuovo ostruiti. La regolarità è quindi fondamentale.

Se ti capita di trascurare la tua pelle e di non andare spesso dall’estetista, puoi provare la pulizia del viso a casa. Attenzione però a non danneggiare la pelle. Fortunatamente esistono dispositivi per la pulizia della pelle domestica, come, ad esempio, il peeler ad ultrasuoni che rimuove efficacemente tutte le impurità.

Consiglio n. 4: Aiuta l’assorbimento dei prodotti cosmetici grazie alla galvanizzazione

La pelle è perfettamente pulita e pronta per l’applicazione del siero o della maschera. Offre anche un qualcosa in più per migliorare gli effetti dei prodotti cosmetici di qualità, ovvero l’uso della terapia galvanica. Di che cosa si tratta e quali sono i suoi effetti?

Durante il trattamento galvanico una corrente unidirezionale passa nella pelle stimolandone le cellule. La terapia galvanica, grazie ad essa, favorisce l’assorbimento dei prodotti cosmetici in profondità nella pelle. Raggiungono gli strati più profondi del derma, dove è prodotto il collagene e l’elastina. La galvanizzazione aiuta così a nutrire la pelle dall’interno e la ringiovanisce.

Per la terapia galvanica puoi usare il peeler RECLAR, che oltre al peeling ultrasonico e la galvanizzazione offre anche trattamenti di luce rossa e blu. Puoi leggere tutto sugli effetti della terapia della luce nel nostro prossimo articolo del blog.

Consiglio n. 5: Ionizza regolarmente la pelle

L’ultimo consiglio, molto efficace per l’assorbimento dei prodotti cosmetici in profondità nella pelle è la ionizzazione. Che cos’è e come funziona esattamente questo processo?

La nostra pelle è sempre cationica, ha quindi una carica elettrica positiva. Durante la ionizzazione si formano ioni negativi, che, applicati sulla pelle, agisce come un magnete e ne aumentano notevolmente le capacità di assorbimento. Grazie alla ionizzazione i prodotti cosmetici vengono assorbiti in profondità nella pelle e beneficerai così di tutti i benefici. Per la ionizzazione della pelle è possibile utilizzare l’efficace spray per ionizzazione RECLAR ION Mist.

Sieri e maschere: 5 consigli su come sfruttarne al massimo gli effetti 3

Ora hai chiaro come affrontare la pelle secca e idratarla al massimo e renderla splendida. Se seguirai regolarmente i consigli indicati avrai anche tu in poche settimane una pelle bella e giovane!

 

Leggi anche:

La magia della ionizzazione: Come funziona lo spray ION Mist?
Terapia della luce: Come agisce la luce rossa e blu?
Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle

Posted on Lascia un commento

Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle

Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle

La galvanizzazione della pelle e del viso è conosciuta principalmente come una terapia antirughe altamente efficace. Inoltre vanta grandi risultati anche nella lotta contro l’acne! Cos’è la galvanizzazione e in che modo aiuta la nostra pelle? Nell’articolo capirete perché il massaggiatore galvanico è uno dei prodotti anti-age di tendenza.

5 rapide informazioni sulla galvanizzazione del viso

Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle 4

  • Gli esperti indicano la galvanizzazione come un “lifting non invasivo”, che aiuta a eliminare le rughe senza l’utilizzo di aghi
  • Agisce come antinfiammatorio combattendo efficacemente l’acne
  • La terapia galvanica agisce come un piacevole massaggio, può essere paragonata ad un forte getto d’acqua, quasi indolore
  • Adatta a tutti i tipi di pelle, compresa la pelle molto sensibile, offre una gamma di vantaggi
  • Nell’industria cosmetica è utilizzata da oltre 50 anni

Cos’è la galvanizzazione e come funziona?

Conosci la parola galvanizzazione nella cosmesi, ma non sai esattamente di cosa si tratta e come funziona? Ti spieghiamo in sintesi il misterioso principio della galvanizzazione.

Cominciamo dalla parte più tecnica. Non preoccuparti, non entreremo in nessun dettaglio complicato. La galvanizzazione utilizza corrente elettrica a bassa tensione, appositamente progettato per scopi cosmetici e procedure estetiche. Durante il trattamento galvanico della pelle una corrente unidirezionale passa alla pelle stimolandone le cellule.

Grazie all’effetto della bassa corrente sulla pelle, con l’uso regolare di dispositivi galvanici, l’epidermide è più pulita e morbida. Saranno rimosse tutte le impurità e si ammorbidisce la struttura della pelle, rendendola splendidamente liscia e soda.

Inoltre, i prodotti cosmetici si assorbono meglio nella pelle grazie alla galvanizzazione. Raggiungono gli strati più profondi del derma, dove è prodotto il collagene e l’elastina. La galvanizzazione aiuta così a nutrire la pelle dall’interno. Migliora il livello di idratazione e circolazione sanguigna sul viso, nutrendo la pelle e rendendola molto più luminosa!

Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle 5Qual è il prezzo?

Il prezzo della galvanizzazione varia da centro estetico e dal momento che è necessario eseguire il trattamento ripetutamente può essere costoso. Per poter risparmiare è possibile acquistare un dispositivo galvanico che puoi utilizzare anche a casa.

Ma non cercare di risparmiare a tutti i costi! È necessario scegliere un dispositivo di qualità, in quanto gli effetti della galvanizzazione possono variare notevolmente. Per il trattamento a casa, è possibile utilizzare, ad esempio, una spatola RECLAR, che è utilizzata regolarmente da oltre1.000 clienti soddisfatti.

Dispositivo levigante galvanico per uso domestico: perché appartiene ai trend anti-age

Hai iniziato a osservare delle piccole rughe e linee sul viso intorno ai trent’anni? Con gli attuali livelli di stress e l’inquinamento atmosferico non c’è da meravigliarsi che la nostra pelle invecchi prematuramente.

Ti può aiutare la corrente galvanica che ripristina l’elasticità e letteralmente “rende più soda” la pelle. Agisce come una ottima prevenzione contro le rughe. Il dispositivo levigante galvanico ad uso domestico è uno dei trend anti-age del momento ed è consigliabile iniziare l’uso il presto possibile.

Se hai acquistato diverse creme antirughe costose, ma i risultati sono ancora nulli, non disperare. Anche in questa fase, non è troppo tardi per la galvanizzazione. Sappiamo dall’esperienza dei nostri clienti che la spatola galvanica RECLAR aiuta anche le donne over 65 anni. È grazie a questo dispositivo puoi sfruttare tutti gli effetti dei tuoi prodotti cosmetici per ammorbidire la struttura della pelle ed eliminare le rughe con un semplice trattamento regolare a casa.

Il dispositivo levigante galvanico si può usare per l’acne? Trattamento con la spatola RECLAR prima e dopo

Come abbiamo già indicato sopra, la rimozione delle rughe non è l’unico vantaggio del processo di galvanizzazione. Grazie alla pulizia della pelle e la rimozione delle impurità dei pori aiuta anche a ridurre le infiammazioni della pelle.

Non serve solo come prevenzione dell’acne, ma può ripristinare i tessuti danneggiati e accelera il processo di guarigione della pelle. Ti aiuterà a sbarazzati dei brufoli sgradevoli  e brutti che ti possono far soffrire.

Un esempio degli effetti della galvanizzazione in combinazione con la luce blu, che agisce efficacemente anche contro l’acne, è stato descritto nella recensione dalla nostra cliente Monika Mrlinová. Scopri gli incredibili effetti della terapia della luce e della galvanizzazione prima e dopo!

Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle 6

“Ho comprato RECLAR principalmente perché ho iniziato ad avere l’acne sul viso. Avevo dei grossi brufoli che facevano male e veramente brutti da vedere. Il peeler non mi ha aiutato immediatamente ma con l’uso regolare al mattino e la sera mi sono sbarazzata dell’acne in due mesi…”

Quando la galvanizzazione potrebbe non essere adatta

Anche se la bassa corrente elettrica è completamente innocua per una persona sana, ci sono casi in cui gli effetti della galvanizzazione possono essere negativi. Il trattamento galvanico, ad esempio, non è adatto a persone con  pacemaker o malattie cardiache. Anche le donne incinte e le persone che hanno impianti metallici dovrebbero evitare questo trattamento. Se soffri di diabete, epilessia o una malattia tiroidea più grave si consiglia di consultare con il medico curante la possibilità di usare dispositivi galvanici.

Come sfruttare gli effetti della galvanizzazione a casa?

Ci congratuliamo per l’acquisto della spatola galvanica ad uso domestico, l’uso regolare ti porterà ad avere una pelle splendida! Il processo di galvanizzazione con il dispositivo giusto non è difficile, non devi preoccuparti della galvanizzazione a casa. La procedura è la seguente:

  1. Pulire il viso con un detergente abituale ed eventualmente effettuare il peeling.Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle 7
  2. Applica sulla pelle la tua maschera, siero o crema preferiti
  3. Accendi la funzione galvanica del dispositivo (luce blu o rossa sulla spatola RECLAR) e applicalo sulla pelle, con movimenti dall’interno verso l’esterno
  4. Sentirai lievemente pizzicare, ciò indica che il dispositivo è in funzione
  5. Se il siero o la crema si asciugano durante il processo, inumidire il viso con acqua
  6. Eseguire la galvanizzazione per diversi minuti (la spatola RECLAR passa automaticamente alla modalità di base dopo il tempo adatto)
  7. Ed è fatto! Dopo la galvanizzazione è possibile applicare la crema o lasciare che la pelle assorba completamente i prodotti usati.

Non è semplicissimo? Se vuoi raggiungere una galvanizzazione davvero di qualità e aumentare gli effetti con la terapia della luce, leggi qui le informazioni sulla spatola RECLAR

 

Leggi anche:

La magia della ionizzazione: Come funziona lo spray ION Mist?
Terapia della luce: Come agisce la luce rossa e blu?

Posted on Lascia un commento

La magia della ionizzazione: Come funziona lo spray ION Mist?

La magia della ionizzazione: Come funziona lo spray ION Mist?

Probabilmente hai sentito parlare degli effetti miracolosi dello spray ION Mist. ION Mist è diverso dai normali spray rinfrescanti per la pelle. Ionizza la pelle, la idrata in profondità e la rende splendidamente liscia e nutrita. Come funziona la ionizzazione e quali sono i suoi effetti sulla pelle? Abbiamo raccolto alcune informazioni interessanti!

5 Informazioni interessanti sulla ionizzazione

La magia della ionizzazione: Come funziona lo spray ION Mist? 8

  • Con il processo di ionizzazione le mini particelle d’aria diventano ioni caricati elettricamente
  • La ionizzazione aiuta la pelle ad assorbire l’acqua e il tonico. Le sostanze nutritive passano attraverso gli strati della pelle idratando in profondità.
  • Gli ioni negativi, detti anioni, combattono i batteri e ne impediscono la prolifer
  • La ionizzazione è stata utilizzata in medicina per assorbire i farmaci fin dal 1890. Oggi è usata nello stesso campo, per esempio, per ridurre l’eccessiva sudorazione o per accelerare il trattamento delle lesioni
  • La magia della ionizzazione nei prodotti cosmetici è stata applicata già dall’inizio del 20°secolo da una delle prime estetiste, Ruth D. Maurer, che ne ha dedicato gran parte della sua vita.

La magia della ionizzazione: Come funziona lo spray ION Mist? 9Pelle secca, quando le creme e maschere sono poco efficaci?

Forse è capitato anche a te. In bagno hai una serie di prodotti cosmetici tra cui maschere e creme. Cerchi di bere abbastanza e mantenere una dieta sana, ma nonostante tutte le cure, quando applichi il trucco al mattino, la pelle è spiacevolmente tirata e secca.

Com’è possibile che anche i prodotti cosmetici di qualità che usi quotidianamente non funzionino?

La causa è molto probabilmente dal dal fatto che l’umidità non può essere completamente assorbita nella pelle. I prodotti cosmetici aderiscono alla pelle, ma non penetrano in profondità, perdendo gran parte del loro effetto. La pelle è secca e avrai la sensazione che ogni sforzo per migliorarla sia inutile.

Ed è qui che entra in gioco la ionizzazione. Gli effetti ionizzanti dello spray ION Mist garantiscono che l’umidità penetri in profondità nella pelle e la idrati letteralmente “dall’interno”. Vediamo come funziona.

Come funziona la ionizzazione?

La ionizzazione produce ioni negativi, i cosiddetti anioni. Potresti aver sentito parlare di deodoranti che funzionano sul principio della ionizzazione. Gli anioni sono ioni negativi leggeri, che hanno un effetto dimostrato sulla salute e sul benessere umano. Secondo alcuni studi, stimolano anche l’attività cerebrale e migliorano la memoria e le prestazioni mentali e fisiche. È possibile sfruttare i loro effetti miracolosi grazie allo spray ION Mist.

Con l’applicazione di ioni negativi sulla pelle, c’è un aumento significativo delle capacità di assorbimento dell’epidermide. I prodotti cosmetici penetrano molto più in profondità nella pelle, beneficiando di tutti i loro effetti e si potrai dire addio alla spiacevole secchezza della pelle.

In che modo la ionizzazione aumenta le proprietà di assorbimento della pelle?La magia della ionizzazione: Come funziona lo spray ION Mist? 10

La nostra pelle è sempre cationica, quindi ha una carica elettrica positiva. Lo Spray ION Mist elettrifica l’aria e crea anioni con una carica negativa, che sono attratti dalla pelle come un magnete. Grazie a loro, l’umidità viene assorbita più in profondità nella pelle e ne viene “catturata”.

Mentre gli spray normali rimangono sulla superficie e evaporano rapidamente, con l’uso dello spray ION Mist il tonico ionizzato rimane nella pelle.

Disinfezione e lotta ai batteri

Un’altra caratteristica sorprendente degli anioni è che combattono i batteri e ne impediscono la proliferazione. Ciò è usato, per esempio, da medici e infermieri negli ospedali per la guarigione delle ferite, le malattie della pelle e le ustioni. Sicuramente apprezzai questo vantaggio ogni giorno con applicazione dello ION Mist.

Questo prodotto protegge la tua pelle dai batteri e dagli effetti avversi esterni per le successive 24 ore. Per ottenere una sterilizzazione perfetta, lo spray ionizzante contiene inoltre una luce LED UV bianca che si accende ogni volta che si applica lo spray. La luce sterilizza il liquido all’interno che arriva alla pelle completamente pulito.

Idratazione in ambiente asciutto? Anche più volte al giorno

Grazie alla vibrazione che viene utilizzata per spruzzare il tonico, lo ION Mist forma una molecola simile alla nebbia. Le goccioline non rimangono sulla superficie e il tonico viene completamente assorbito nella pelle. Questo permette di godere dei fantastici effetti dello ION Mist non solo al mattino, ma per tutta la giornata.

ION Mist può essere utilizzato sul trucco senza rovinarlo. Anche se lo ION Mist funziona già con un solo utilizzo e protegge la pelle per l’intera giornata, in un ambiente molto asciutto si consiglia di rinfrescare la pelle più volte al giorno.

Vuoi provare il nostro spray ION Mist e sfruttare al massimo gli effetti della ionizzazione? Scegli una delle due varianti di colore nel nostro e-shop!

 

Leggi anche:

Terapia della luce: Come agisce la luce rossa e blu?
Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle

Posted on Lascia un commento

Terapia della luce: Come agisce la luce rossa e blu?

Účinky červeného a modrého světla

La terapia con luce rossa e blu sta diventando popolare nei saloni di bellezza e nel trattamento casalingo della pelle. La tecnica LED aiuta a curare l’acne, riduce le infiammazioni e combatte l’invecchiamento. Come funziona? Abbiamo preparato per Voi alcune informazioni interessanti sulla terapia della luce!

5 informazioni di base sulla terapia della luce

  • La terapia della luce LED utilizza diverse lunghezze d’onda della luce, tra cui il rosso e il blu.
  • Originariamente fu utilizzata dalla Marina degli Stati Uniti per il trattamento delle ferite.
  • La terapia con la luce rossa oggi si utilizza principalmente nella cosmesi come antirughe
  • La terapia blu è usata nei centri estetici per il trattamento dell’acne

Informazioni sulla sicurezza

  • A differenza di altri tipi di terapia della luce, i LED non contengono raggi ultravioletti
  • Sono sicuri per l’uso normale, la terapia della luce LED non causa ustioni
  • La luce blu e rossa può essere utilizzata senza problemi ogni giorno
  • E’ sicura per tutti le tonalità e tipi di pelle

Storia della terapia della luce

La terapia della luce LED era già utilizzata negli anni Novanta dalla Marina degli Stati Uniti. Non che i soldati fossero così interessati alla bellezza della loro pelle:-) La terapia della luce li aiutava a guarire rapidamente le ferite e a rigenerare i tessuti muscolari danneggiati.

Poco dopo, i ricercatori iniziarono a studiare la luce LED per scopi cosmetici. Scoprirono che diverse onde di frequenze possono provocare un aumento del collagene e dei tessuti, levigare la pelle e ridurre l’incidenza dei danni causati dall’invecchiamento, dall’acne e dalle rughe. Inoltre, la luce non contiene raggi ultravioletti nocivi, quindi è adatta per l’uso quotidiano e domestico.

Come funziona la luce rossa?Terapia della luce: Come agisce la luce rossa e blu? 11

Per trattare l’epidermide (lo strato esterno della pelle) si utilizza la luce rossa o infrarossa. Quando si applica sull’epidermide assorbe la luce e stimola le proteine del collagene.

La pelle ha quindi più collagene, appare più liscia e piena, che può ridurre la comparsa di linee sottili e rughe. Si ritiene anche che la luce LED rossa riduca le infiammazioni e migliori la circolazione sanguigna, la pelle sembra quindi più sana e luminosa.

Terapia della luce: Come agisce la luce rossa e blu? 12Come funziona la luce blu?

La terapia con luce LED blu si focalizza sulle ghiandole sebacee. Queste sono necessari per lubrificare la pelle e i capelli, ma possono diventare iperattivi e portare ad avere la pelle grassa e l’acne.

La terapia con la luce LED blue riesce ad intervenire sulle ghiandole e sebacee e renderle meno attive. La luce blu sotto la pelle distrugge anche i batteri che causano l’acne, che può aiutare nel trattamento dell’acne grave, comprese le cisti e i noduli sebacei.

La luce blu è spesso utilizzata in combinazione con la luce LED rossa per guarire l’acne, ridurre le cicatrici e aumentare gli effetti antinfiammatori. Secondo alcuni studi, la terapia con la luce LED blu può contribuire alla guarigione delle ustioni di terzo grado.

 

Studio comparativo sulla capacità di rimuovere i radicali liberi con la luce blu e rossa – effetto ringiovanente della terapia della luce

Sicurezza e possibili effetti collaterali

Come abbiamo detto, la terapia della luce non contiene raggi ultravioletti, quindi è considerato un metodo sicuro di trattamento della pelle. La procedura non è invasiva, ha pochissimi rischi e non può causare danni permanenti alla pelle.

Tuttavia è necessario prestare attenzione, ad esempio, se si assumono farmaci che aumentano la sensibilità alla luce o in caso di rush cutaneo attivo sul viso. Gli effetti collaterali sono molto rari,  come arrossamento, eruzioni cutanee, infiammazione o orticaria, ma tutto scompare dopo la cessazione dell’uso.

Risultati della terapia LED – quando sono visibili?

I primi cambiamenti della pelle possono essere visibili dopo circa 10 utilizzi. Si consiglia di utilizzare la terapia della luce regolarmente e ripetutamente, perché dopo qualche tempo le cellule si rinnovano. La pelle potrebbe quindi perdere di nuovo collagene e può verificarsi un’ulteriore formazione dell’acne. Il grande vantaggio di questo dispositivo è che è possibile l’uso anche a casa ogni giorno.

 

Leggi anche:

Qual è la terapia preferita antirughe e contro acne? La galvanizzazione della pelle
La magia della ionizzazione: Come funziona lo spray ION Mist?