Recenze_Michaela_plet

L’esperienza di una di voi: ecco i risultati ottenuti usando il Peeler RECLAR per 12 giorni

Vogliamo presentarvi Michela che lavora come infermiera e che ci ha inviato le foto della sua pelle prima e dopo aver usato il Peeler RECLAR. Michela lavora nel reparto di terapia intensiva, deve indossare obbligatoriamente la mascherina PFF2 e, contemporaneamente, anche una mascherina chirurgica e la visiera protettiva. La sua pelle subisce continuamente anche gli effetti di questo uso, è essenziale nel suo lavoro. I risultati dell’utilizzo del Peeler RECLAR dopo soli 12 giorni sono davvero sbalorditivi, quindi abbiamo deciso di farvi conoscere la sua esperienza.

pastedGraphic.png

Perché hai comprato il Peeler RECLAR: qual era il motivo e le tue aspettative?

Ciao, mi sono imbattuta in questo Peeler per caso, ho considerato a lungo un trattamento più efficace per la mia pelle perché anche rivolgendomi regolarmente ad un centro estetico non era riuscito a salvare. Ho sempre lottato con la pelle problematica e l’attuale “epoca della mascherina” lascia ogni giorno ancor più il segno. La pelle sotto la mascherina non respira, suda, è irritata, porosa e complessivamente stanca. Ho letto tutte le recensioni, tutti i consigli di utilizzo e le valutazioni positive nei confronti dei vostri prodotti e ho pensato di provare. Mi aspettavo una pulizia della pelle, una riduzione dei pori e un tono complessivamente più uniforme, un vantaggio in più è il trattamento antirughe

Da quanto tempo usi RECLAR?

Uso il vostro Peeler da un mese.

Cosa è cambiato in questo periodo?

Oserei dire che la mia pelle è cambiata già dal primo trattamento completo. I pori si sono ridotti, la pelle è più luminosa. Naturalmente, la base per avere una pelle sana è data anche da cosmetici di qualità, che il Peeler galvanico permette di far assorbire in profondità aumentandone gli effetti. Lo sto alternando in combinazione con il siero RECLAR. E i risultati?

Penso che le foto PRIMA / DOPO parlino da sole.

pastedGraphic_1.png

Con quale frequenza e quali funzioni usi del Peeler RECLAR?

Utilizzo il peeling ad ultrasuoni 2 volte a settimana perché, come dopo una pulizia profonda la pelle si secca leggermente, quindi è necessario compensare con le altre funzioni peeler e, insieme al siero, nutrono la pelle.

Uso la terapia della luce blu ogni giorno dopo essermi struccata e per la pulizia del viso, invece la terapia con la luce rossa ogni sera per applicare la crema da notte.

Consiglieresti RECLAR?

Consiglierei il Peeler galvanico a chiunque sia alle prese con una pelle problematica. Nonostante il prezzo un po’ più alto è un investimento che viene veramente ripagato. E’ possibile prendersi cura in modo professionale della pelle comodamente da casa, cosa che è un grande vantaggio al giorno d’oggi.

Per te il Peer RECLAR è sostituibile?

Il Peeler RECLAR ha delle caratteristiche uniche che sono ta loro collegate. Nell’insieme creano una armonia perfetta per la pelle. Ci sono molti prodotti simili sul mercato per prendersi cura della pelle, io già scelto il mio e so che sicuramente non lo cambierò perché sono molto soddisfatta

Hai qualche consiglio personale sui tuoi “rituali di bellezza” che consiglierei alle nostre lettrici? 🙂

Forse può sembrare buffo ma consiglio di passare regolarmente un po’ di tempo con il Peeler.

Penso che a ogni donna piaccia poter avere un proprio BEAUTY DAY, con una vasca piena di schiuma, una manicure perfetta, una maschera viso che ci renda super sexy… È importante prendersi dei momenti di relax e non dimenticarsi mai di sé.

Ogni donna è bella, ogni donna è unica e ogni donna merita del tempo da dedicare a sé stessa. ❤️

Grazie dell’intervista

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Sconto di benvenuto

Inserisci l'email e riceverai uno sconto